Cenerentola attenzione: adesso a Piacenza ci vuole la targa per le carrozze

10 Luglio 2014

Carrozze a Piacenza

Chissà che delusione sarebbe per una Cenerentola piacentina vedere la propria carrozza principesca trasformarsi in zucca dopo mezzanotte a causa di un vigile urbano. Da qualche giorno, infatti, i calessi appartenenti a cittadini residenti a Piacenza devono essere immatricolati nell’apposito elenco comunale per i veicoli a trazione animale. Ciò comporterà una targa per tutte le carrozze circolanti a Piacenza e una sanzione per chi sgarrerà.

L’amministrazione di Palazzo Mercanti si è vista recapitare la prima richiesta in tal senso e si è uniformata a una disposizione del Codice dalla strada che prevede l’iscrizione dei veicoli a trazione animale e delle slitte in un apposito registro del Comune di residenza del proprietario. Spetterà al Comune di Piacenza rilasciare la targa (al costo di 31 euro) e tutte le autorizzazioni amministrative per consentire a questi veicoli di poter circolare liberamente. Sperando che un vigile non faccia tardare Cenerentola dopo la mezzanotte, trovandosi così a multare una zucca anziché una principesca carrozza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà