Castello, accoltellato un 45enne. Dominicano in manette

12 Luglio 2014

20140711-234808.jpg

Ci sarebbero vecchie ruggini alla base dell’aggressione avvenuta ieri sera nel centro di Castelsangiovanni. Un piacentino di 45 anni, residente in paese, è stato accoltellato all’addome da un 25enne dominicano. Erano circa le 23 quando il dominicano si è imbattuto nel piacentino con il quale aveva già avuto gravi screzi in passato. Il giovane è tornato a casa per recuperare un coltello da cucina e quando è tornato in centro lo ha scagliato contro il rivale colpendolo all’addome al termine di una violenta lite. L’uomo si è accasciato al suolo e immediatamente sono stati chiamati i soccorritori che lo hanno trasportato all’ospedale di Castelsangiovanni dove i medici si sono riservati la prognosi ma non correrebbe pericolo di vita. La colluttazione è avvenuta in presenza di numerose persone che hanno cercato di bloccare l’aggressore. Il giovane nel dimenarsi per fuggire ha ferito alla mano con il coltello un amico della vittima . Lo straniero è stato trattenuto dalla folla fino all’arrivo dei carabinieri. Per lui è scattato l’arresto per tentato omicidio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà