Val Trebbia

Marsaglia festeggia nonna Luigia, 100 anni: Lavorare tanto e mangiare poco”

14 agosto 2014

Nonna centenaria a Cortebrugnatella

“Chissà se poi pubblicheranno la mia foto su Libertà?”. A porsi l’interrogativo è Luigia Merli, 100 anni compiuti lo scorso 20 luglio, subito dopo il click con il quale la nipote Sabrina immortala l’arzilla signora durante la grande festa in suo onore, a Rossarola di Cortebrugnatella. Occhi vivaci di un azzurro profondo e che, incredibile ma vero, le garantiscono ancor’oggi la possibilità di leggere e addirittura cucire senza problemi. La domanda più ovvia, scontata, ma doverosa è una soltanto e nonna Luigia risponde senza indugi: “Il mio solo segreto è rappresentato dal fatto di aver lavorato tanto e mangiato poco!”. Una ricetta piuttosto semplice per la splendida centenaria nata a Carana nel 1914 e che, poco più che ventenne, sposò Severino. Un grande amore dal quale nacquero Ines e Carolina.

Chi la conosce bene, la definisce “una donna saggia e molto forte, ma capace di grande tenerezza”. A portarle gli auguri dell’amministrazione comunale di Cortebrugnatella, ovviamente il sindaco Stefano Gnecchi che, accompagnato da alcuni consiglieri comunali, le ha donato una targa.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE