Castello: in auto con un manganello in legno lungo mezzo metro. Denunciato

16 Agosto 2014

20140816-110045.jpg

Ponte di ferragosto, ma non per tutti. Sono state giornate di gran lavoro per i carabinieri che proprio in questo periodo hanno intensificato i controlli sul territorio.
Nel corso di una normale verifica in valtidone, gli agenti dell’Arma di Castelsangiovanni hanno fermato un 47enne di origini milanese che, sotto al sedile della sua auto, nascondeva un manganello in legno lungo quasi 50 centimetri. L’uomo, residente a Castello, non ha saputo dare spiegazioni in merito ed è stato denunciato per porto abusivo di arma atta ad offendere.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà