Infastidiva le passanti in piazza Cavalli: già libero l’arrestato

1 settembre 2014

polizia-municipale-2

E’ già libero il marocchino che aveva colpito un’agente della polizia municipale in piazza Cavalli. Dopo la convalida dell’arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, il giudice Italo Ghitti ha accolto la richiesta di patteggiamento a 5 mesi e 10 giorni e l’uomo, con già diversi grattacapi con la giustizia alle spalle, è stato liberato. In aula era difeso dall’avvocato Monica Malchiodi.

Notizia delle 8
Infastidiva le passanti in piazza Cavalli: arrestato 
E’ finito in manette il cittadino nordafricano di 25 anni fermato dalla polizia sabato pomeriggio in piazza Cavalli perché in evidente stato di alterazione molestava alcune persone. All’arrivo degli agenti, il giovane ha opposto resistenza ed è stato accompagnato in questura. Per lui è scattato l’arresto. Stamattina si svolge il processo per direttissima.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE