Piacenza

La pioggia che fa bene alla salute: crollati i livelli di ozono

9 settembre 2014

biasini

Estate 2014: il tempo ha fatto i capricci con effetti negativi su agricoltura, turismo e perché no anche sull’umore. Non tutti sanno però che la pioggia di questi mesi ha fatto bene alla salute dei cittadini. A beneficiarne è stata l’aria della nostra provincia dove gli sforamenti dei livelli di ozono si sono più che dimezzati. “E’ stata una delle estati più salutari degli ultimi anni – ha confermato Giuseppe Biasini, direttore di Arpa –. L’ozono, che rappresenta una minaccia per tutti e soprattutto per le categorie più deboli, è stato “spazzato” via dal maltempo. Affidarci solo alle previsioni del tempo però non basta, ci vogliono politiche più incisive – ha proseguito Biasini – auspicando che la pianura Padana non faccia la stessa fine della Cina dove il sole non si vede più e la popolazione è costretta ad indossare mascherine per proteggersi”. Arpa, in collaborazione con l’assessore provinciale Patrizia Barbieri, sta mettendo a punto un progetto per informare costantemente i cittadini sullo stato di salute dell’aria. Entro la fine dell’anno verranno collocati due maxi schermi nei punti strategici della città con i dati in tempo reale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE