Piacenza

Acer, morosità sopra i 3 milioni.
Caso merendine, show di Polledri

11 settembre 2014

foto (3)

Si è aperta con lo show del leghista Massimo Polledri sul caso delle merendine eliminate per i bambini delle materne cittadine la seduta della commissione Servizi sociali dedicata all’Acer. Polledri ha ironicamente distribuito una crostatina a ciascuno dei presenti. “E’ vergognoso che la giunta, anziché eliminare i tanti sprechi, faccia cassa sulle spalle dei bambini e delle famiglie” ha detto il leghista.

La commissione è poi iniziata regolarmente con l’audizione del presidente di Acer Massimo Savi il quale ha riferito in particolare sulla morosità degli inquilini degli alloggi popolari. “Siamo sopra i 3 milioni di euro tra Piacenza e provincia, dei quali 2,4 in città – ha detto Savi -. La cifra è sicuramente elevata, ci conforta però notare come negli ultimi mesi sia in calo”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE