Piacenza

Lotta alla Sla, l’appello: “Abbiamo bisogno di volontari”

21 settembre 2014

20140921-123246.jpg

Una bottiglia di vino contro la Sla. In occasione della giornata nazionale per la ricerca contro la sclerosi laterale amiotrofica, un banchetto in piazza Cavalli vende bottiglie di Barbera per raccogliere fondi per la ricerca di una cura contro la terribile malattia genetica. L’Associazione Aisla cerca inoltre volontari sul nostro territorio (per ora sono soli in sette) per rendere la malattia più sopportabile e per riuscire ad accudire i malati in casa. Per chi non potesse recarsi in piazza Cavalli potrà donare inviando un sms al 45502. Sul territorio piacentino i malati di Sla sono circa una trentina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE