Piacenza

Dispersione scolastica, per Roberto Reggi è “emergenza nazionale”

28 settembre 2014

20140928-103021.jpg

“La dispersione scolastica è ancora un’emergenza”. Roberto Reggi, ormai ex sottosegretario all’istruzione, ospite stamattina al Festival del diritto, non ha dubbi: “In Italia quasi il 16% degli studenti abbandona la scuola prima del diploma – sottolinea Reggi -. Bisogna creare un vincolo scuola-lavoro per incentivare gli studenti a concludere il percorso. Il governo sta lavorando su programmi personalizzati e sul recupero dei ragazzi in difficoltà per tentare di arginare questo fenomeno complesso” conclude l’ex sindaco di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE