Piacenza

E’ un indiano sikh, dunque può portare il coltello sacro: assolto

25 novembre 2014

20141124-211226.jpg

“Assolto per non aver commesso il fatto”. Talvinder Singh, 46 anni, camionista indiano da anni residente a Cortemaggiore e presidente della comunità sikh piacentina è legittimato a portare con sé il kirpan, coltello e simbolo religioso che il suo credo impone di avere sempre indosso. L’assoluzione è di ieri pomeriggio e a pronunciarla è stato il giudice Gianadrea Bussi che ha inoltre disposto il dissequestro del coltello. L’indiano doveva rispondere di porto ingiustificato di coltello dopo che era stato fermato e controllato dai carabinieri.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE