Piacenza

Blocchi del traffico: metà dei veicoli comunali non potrebbe circolare

22 dicembre 2014

smog auto

Sette veicoli pre Euro, tre Euro 1, venti Euro 2, sedici Euro tre, sette Euro quattro e nove Euro cinque, più 17 veicoli a metano, 14 a gpl e 2 elettrici. E’ il parco macchine del Comune di Piacenza: in totale 95 vetture, in uso per lo più alla polizia municipale e ai servizi sociali. Di queste 95, solo 49 potrebbero circolare nelle giornate di blocco della circolazione, previste nel periodo che va da ottobre a marzo, tutti i giovedì e la prima domenica del mese. Inoltre, nove di questi mezzi, non potrebbero muoversi per la città nemmeno dal lunedì al venerdì, quando il divieto di circolazione è previsto per i veicoli a benzina e diesel pre Euro e per i veicoli diesel Euro 1 ed Euro 2 se non dotati di filtro antiparticolato.

Le cose cambieranno un po’ il prossimo anno: se verrà approvato in Regione il piano aria integrato già adottato per il periodo che va dal 2015 al 2020 non vi saranno più differenze tra il giovedì e gli altri giorni della settimana. Dal primo ottobre 2015, quindi, le limitazioni dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche si estenderanno ai diesel Euro 3, che tra le 8.30 e le 18.30 non potranno più transitare nella zona del centro abitato di Piacenza (esclusi la Besurica, Montale e Le Mose).

Se si esamina il parco macchine comunale alla luce del documento, si scopre che nel 2015 saranno 14 le vetture che non risponderanno alle misure per limitare l’inquinamento, mentre nel 2020, quando i divieti comprenderanno anche gli Euro 4 diesel, il loro numero salirà a 37 veicoli. In quanto comunali, come succede già oggi, circoleranno per Piacenza con le opportune deroghe.

A fronte di questi dati, però, come si muoverà il Comune? L’assessore all’ambiente Luigi Rabuffi ha annunciato che la Regione finanzierà l’acquisto di 5 veicoli elettrici e di tre nuove colonnine di ricarica. Verranno così demolite cinque Panda Euro 2. Il contributo regionale è di 140 mila euro, a cui si aggiungeranno 26mila euro del Comune.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE