Esplode un tubo all’ospedale di Castelsangiovanni: radiologia allagata

11 Gennaio 2015

20150111-140458.jpg

È intervenuta anche una squadra di vigili del fuoco questa mattina all’ospedale di Castelsangiovanni dove, nel reparto di radiologia, la rottura di un tubo, ha causato il completo allagamento dei locali. Sul posto anche i tecnici della ditta Siram che hanno provveduto alla sistemazione della condotta esplosa.
Non ci sarebbero danni ai macchinari per gli esami strumentali, ma soltanto gli impianti elettrici risulterebbero parzialmente danneggiati. Domani, due dei tre locali adibiti ad indagini diagnostiche saranno regolarmente in funzione.

20150111-140503.jpg

20150111-140509.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà