Piacenza

“Tassi da usura”, imprenditore piacentino denuncia Equitalia

22 gennaio 2015

equitalia

Un imprenditore piacentino ha denunciato Equitalia alla Procura della Repubblica in quanto ritiene che la società abbia applicato nei suoi confronti tassi da usura. Il suo debito è cresciuto da 500mila a più di un milione di euro. Equitalia replica di avere agito sempre nell’ambito della legge. Il pubblico ministero ha chiesto l’archiviazione. Ma è scattata l’opposizione e ora sulla complessa vicenda deciderà il Gip.

Tutti i dettagli su Libertà di oggi

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE