Ladri in azione nella notte a Grazzano, ripresi dalle telecamere di sorveglianza

02 Luglio 2015

Screenshot - 02_07_2015 , 19_40_49-800

Doppio furto nella notte in un condominio di Grazzano. Penetrati verso le 3 in un appartamento al piano rialzato di un palazzo di via Sandro Pertini e incuranti del fatto che ci fosse qualcuno a letto, i ladri sono riusciti a portar via un cellulare, una borsetta e una macchina fotografica. Sono passati poi in un altro appartamento dello stesso condominio, stavolta vuoto, senza portar via nulla.

Svegliata da alcuni rumori la ragazza che dormiva nel primo appartamento visitato dai ladri ha notato la mancanza del cellulare, lasciato in carica la sera prima. Pensando fosse finito chissà dove ha provato a chiamarlo, sentendolo squillare nei dintorni, ma senza capire – sul momento – che era nel cortile in tasca ai malintenzionati.

Dall’analisi delle videocamere di sorveglianza di una villetta attigua al condominio si è poi potuto verificare che due giovani, probabilmente i presunti ladri, avevano preventivamente fatto un giro di ispezione intorno alla villetta, mettendo fuori uso due telecamere ma non accorgendosi di una terza che li riprendeva.
Sul fatto indagano i carabinieri, ai quali sono stati consegnati i filmati delle videocamere.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà