Lotta alle liste d’attesa, piano da 800mila euro. Sette nuovi medici

31 Luglio 2015

20150731_153757_resized

Dei dieci milioni di euro messi a disposizione dalla Regione per il piano per la riduzione delle liste d’attesa, all’Ausl di Piacenza ne verranno elargiti 800mila. Con questa somma verranno assunti sette nuovi medici, aumenteranno le prestazioni (alla fine dell’anno saranno in totale 2.500 le visite in più messe a disposizione). L’Ausl inoltre amplierà la gamma delle prestazioni prenotabili con un indirizzo intetnet, www.cupweb.it già attivo, e con una App dal 2016. Le risonanze magnetiche e le visite cardiologiche verranno effettuate anche sabato e domenica. Inoltre, per facilitare la riduzione delle liste d’attesa, verrà multato chi non si presenterà all’appuntamento medico senza aver avvertito. Da settembre si potrà pagare il ticket nelle farmacie, dal 2016 nelle tabaccherie.

20150731_153815_resized

© Copyright 2021 Editoriale Libertà