Piacenza

Spacciatore ed ex scafista, la polizia lo riaccompagna alla frontiera

6 agosto 2015

La questura di Piacenza

La questura di Piacenza

Un tunisino quarantenne è stato espulso ieri a causa dei suoi precedenti e la polizia lo ha accompagnato alla frontiera. Residente da anni a Piacenza l’uomo aveva scontato una pena per reati legati al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e allo spaccio di droga.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE