Val Nure

Vigolzone, allarme per i canali irrigui devastati dal Nure. Ipotesi pozzo

19 settembre 2015

A Vigolzone è andato in scena un confronto tra Comune e il Consorzio che gestisce i canali irrigui della sponda sinistra del Nure. Umberto Gandi del Consorzio ha chiarito come la situazione sia critica: “Non sappiamo come faremo a irrigare in futuro. Molto probabilmente non ci saranno finanziamenti per i danni ai canali. Senza fondi, non so come faremo a realizzare le prese portate via dalla piena. È allo studio la possibilità di realizzare un pozzo per pescare direttamente dal Nure” 

Il sindaco (e presidente della Provincia) Francesco Rolleri ha garantito che le istanze saranno sottoposte alla Regione.

È stato ricordato però che l’idea del pozzo proposta creerebbe problemi per un possibile ulteriore abbassamento della falda e necessiterebbe di trattamento dell’acqua prelevata.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE