Piacenza

Post alluvione: Roncaglia inferocita all’attacco degli amministratori

30 settembre 2015

DSC_9039

L’ex scuola della frazione di Roncaglia non è riuscita a contenere la folla questa sera, in occasione dell’assemblea pubblica sul dopo alluvione. “Se viene un’altra piena sinceramente Roncaglia è ancora a rischio” ha detto Massimo Valente di Aipo. Ma perché il centro abitato possa essere messo in sicurezza, come spiegato dal sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, servono ora con urgenza due milioni e mezzo di euro. “Perché dopo il primo morto in Valnure nessuno ci ha detto niente?”, hanno chiesto i cittadini, alzando i toni. E ancora: “Alla sera sinceramente di notte voi ci stareste in queste nostre case, con i vostri figli?”. Alcuni cittadini hanno proposto una raccolta firme per arrivare a un esposto in Procura, altri hanno puntato il dito sottolineando ritardi nei soccorsi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE