Clinica Piacenza, si allarga la terapia sub intensiva

5 ottobre 2015

20151005_114513 (1)-800

La Casa di cura Piacenza si presenta con una veste rinnovata. È stata inaugurata la nuova terapia sub intensiva della struttura che si è rinnovata e soprattutto allargata passando da cinque a sette posti letto. Alla presenza del vescovo della diocesi di Piacenza Bobbio Gianni Ambrosio, del direttore della Casa di Cura Gianfranco Agamennone e dei direttori amministrativi Maria Cristina Gentile e Maria Sanna la struttura è stata presentata alla cittadinanza nella sua nuova veste: “Oltre ad essersi allargata dal punto di vista strutturale passando da cinque a sette posti letto, l’ala nuova del reparto è stata potenziata con una serie di attrezzature all’avanguardia” hanno spiegato i rappresentanti della Clinica Piacenza, “sono presenti dei letti a comando, dei sofisticati impianti di ventilazione che sono in grado di erogare dei gas medicali specifici per ogni paziente. In prossimità di ogni posto letto è stato collocato un moderno impianto di monitoraggio e videosorveglianza”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery

NOTIZIE CORRELATE