Piacenza

Sejdiraj estradato scoppia in lacrime. Lo aspetta l’ergastolo

21 ottobre 2015

004 (18)

Erion Sejdiraj è arrivato all’aeroporto di Linate ieri dal Belgio e quando è salito sull’auto dei carabinieri è scoppiato in lacrime: lo aspetta l’ergastolo per aver assassinato Betty Ramirez a Piacenza quindici anni fa. Lo straniero era stato arrestato grazie ad indagini dei carabinieri di Piacenza dopo 15 anni di latitanza nelle Fiandre dove viveva sotto falso nome. Fondamentale per arrivare all’arresto è  stata la collaborazione dell’Interpol. Ora è stato rinchiuso al carcere di Opera nel Milanese.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE