Piacenza

Mottaziana, ritrovate in una cascina in disuso matasse di cavi elettrici rubati

9 novembre 2015

cavi di rame

Sono state ritrovate dai carabinieri, sabato notte verso le 4, varie matasse di cavi elettrici, probabilmente rubate, accatastate in una cascina abbandonata nella zona di Mottaziana. Sul posto sono intervenute anche le guardie giurate Ivri per piantonare la refurtiva fino all’arrivo del personale Enel chiamato per il recupero.

Altre operazioni nella notte di sabato hanno coinvolto le guardie giurate Ivri. Il loro intervento, assieme a quello dei carabinieri, è servito a scongiurare i furti in una falegnameria di Fiorenzuola, verso l’una e mezza, e in un magazzino di legname di Pontenure, circa mezz’ora dopo. L’allarme scattato al tentativo di intrusione dei ladri ha fatto accorrere le pattuglie, che hanno solo potuto riscontrare le porte d’ingresso forzate.

Nel pomeriggio, sempre di sabato, una guardia giurata è intervenuta per un furto in un centro commerciale cittadino; fermata una persona che aveva sottratto  un paio di occhiali senza averli pagati.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE