Piacenza

Nebbia fino al 31 e temperature sopra la media. A Bettola spuntano le viole

26 dicembre 2015

viole a Bettola a Dicembre

Anno nuovo, clima nuovo. Forse. E’ quello che agricoltori, sciatori e soprattutto i nostro polmoni desiderano. Chi per abbeverare una terra assetata da mesi, chi per smaltire stress e abbuffate con l’attività fisica; tutti quanti per liberarci dalla cappa di smog che da settimane grava sulla pianura Padana intasando e inquinando vie cittadine e vie respiratorie.

I meteorologi sembrano concordi nell’affermare che per questo ultimo scampolo di 2015 non ci dovremo aspettare miglioramenti. L’alta pressione che ha preso possesso dell’Italia e dell’Europa Meridionale da settimane, non se ne andrà per altri 3-4 giorni, contribuendo al progressivo innalzamento dei livelli di smog e di malumore generale.

La pressione atmosferica rimarrà ancora molto alta, salvo il passaggio di qualche debole perturbazione in quota. Fino al 31 il tempo resterà in prevalenza stabile, con cielo soleggiato in montagna e presenza di nubi basse e nebbie, più probabili in pianura. La temperatura si manterrà su valori superiori alla media del periodo, in particolare in montagna.

A Bettola ieri sono fiorite le viole, come documentato dalla foto.

Da capodanno è previsto un graduale aumento della variabilità meteorologica sul Mediterraneo, ma ancora con forti dubbi tra i meteorologi: è ancora incerto l’ingresso di aria più fredda dalla Russia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Val Nure

NOTIZIE CORRELATE