Piacenza

Sta per arrivare l’inverno, da venerdì aria fredda dai Balcani. Poi la pioggia

29 dicembre 2015

Meteo, bel tempo, freddo invernale (3)

L’alta pressione, la nebbia e le temperature sopra la media hanno i giorni contati. Un flusso di correnti fredde da Est sta per colpire l’Europa, spazzando l’aria e portando il cielo sereno. Non sarà una ondata di gelo, che rimarrà confinata nelle zone più centrali del continente, ma servirà a rimettere le cose a posto, a introdurci in quell’inverno che ancora non si è fatto sentire e porterà un ricambio d’aria anche alle basse quote.

“La colonnina del mercurio comincerà a scendere già dal 31, facendo sentire lo sbalzo termico soprattutto in appennino – spiegano gli esperti di Meteovalnure.it -, dove le temperature passeranno dai settembrini e anomali 12 gradi ad un più stagionale -1°C. In pianura, dove l’alto tasso di umidità di questi giorni ha innalzato la sensazione di freddo penetrante, si noterà meno”.

A partire da domenica 3 gennaio una bassa pressione atlantica carica di umidità, proveniente da ovest, si scontrerà con l’aria fredda balcanica condensandosi verso l’alto, generando precipitazioni piovose in pianura e nevicate in montagna. Non è comunque esclusa qualche nevicata anche a bassa quota.

L’arrivo delle correnti fredde da est nei primissimi giorni dell’anno nuovo, e di deboli piogge nei successivi, porterà un parziale miglioramento della qualità dell’aria, che rimarrà comunque ad elevata concentrazione di smog.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE