Piacenza

Accoltellamento area di servizio, titolari: “Non dormiamo più”

30 dicembre 2015

LUN_5730

“Non dormiamo più la notte e abbiamo paura”. I titolari dell’area di servizio Nure Sud sull’autostrada A 21 sono ancora molto scossi dopo che un loro dipendente è stato accoltellato alla gola nel tardo pomeriggio di Santo Stefano da un uomo che poi è fuggito con un magro bottino. “Vogliamo più sicurezza, la politica deve dare una risposta ai cittadini – ha spiegato il titolare ai microfoni di Telelibertà”. “Quando mi hanno informata del fatto mi sono precipitata all’area di servizio e ho visto il pavimento pieno di sangue – ha aggiunto con la voce rotta dal pianto la moglie del titolare.

Il collaboratore ferito sta meglio ma ha riportato una profonda ferita al collo. E’ caccia al rapinatore. Il malvivente si è finto cliente ma una volta arrivato alla cassa senza dire nulla ha preso il coltello e ha colpito in modo molto violento il malcapitato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE