Vicobarone, palazzina devastata da un incendio nella notte. LE FOTO

09 Gennaio 2016

Un incendio causato dal surriscaldamento della canna fumaria di una stufa ha distrutto un appartamento e il tetto di una palazzina a Vicobarone, nel comune di Ziano. Per spegnere le fiamme hanno lavorato tutta notte pompieri di Piacenza, Castelsangiovanni e addirittura Pavia. Fortunatamente non si è registrato alcun ferito: erano le 23 di ieri sera e nell’edificio si trovava solamente l’inquilino della abitazione da cui è partito il maxi incendio. L’uomo, una volta accortosi del fumo e delle fiamme, ha chiamato i pompieri ed ha abbandonato la casa. L’intera palazzina è stata dichiarata inagibile. Sul posto anche i carabinieri.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà