Agenti penitenziari aggrediti all’ospedale. “E’ insostenibile”

25 Gennaio 2016

Polizia Penitenziaria-800

Week end di lavoro in città e provincia per forze dell’ordine e vigili del fuoco.

Poliziotti aggrediti – Nuova aggressione da parte di un detenuto ai danni di due agenti di polizia penitenziaria sabato all’ospedale di Piacenza. Lo ha rivelato la segreteria regionale del sindacato Uspp di polizia penitenziaria. Sindacato che denuncia una «situazione divenuta ormai insostenibile». Il direttore generale dell’Ausl, Luca Baldino: «Valuteremo se spostare o meno il reparto per i detenuti anche in base alle risorse». I due agenti colpiti hanno subito contusioni non gravi

Fiamme a Torrano – Un incendio è divampato ieri pomeriggio verso le 15 in una cascina agricola di Torrano di Pontedellolio, distruggendo una ventina di metri quadri di tetto. Le fiamme si sono probabilmente sviluppate a causa del surriscaldamento della canna fumaria, interessando un’ala non abitata della cascina. Non ci sono stati feriti o intossicati. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Piacenza e di Fiorenzuola, chiamati dagli inquilini della casa.

Ladri a mani vuote a Roncaglia – E’ costata fatica, senza resa, l’operazione di alcuni ladri che hanno smurato e portato via a braccia una cassaforte da una abitazione a Roncaglia. Il forziere, infatti, era vuoto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà