Notte di droga e sesso: 23enne derubato da una prostituta finisce nei guai

25 Febbraio 2016

droga

E’ finita male per un piacentino di 23 anni una notte a base di sesso e droga in compagnia di una prostituta in un albergo alla periferia della città. Il giovane infatti è andato in escandescenza e il personale dell’hotel si è visto costretto a chiamare la polizia. Il 23enne ha lamentato di essere stato derubato di 100 euro dalla donna con cui aveva trascorso la serata. Gli agenti intervenuti sul posto hanno però trovato su un comodino della stanza 20 grammi di marijuana e tracce di cocaina. Per questo motivo il giovane è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. Nessuna traccia della prostituta che nel frattempo si era dileguata.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà