Allerta maltempo, nevicate anche a bassa quota. Mezzo metro sulle vette

07 Marzo 2016

Neve al Penice (1)

Come previsto nei giorni scorsi una nuova perturbazione sta per invadere il Piacentino, portando questa volta anche la neve.
Una massa d’aria di origine artica, proveniente dal nord Europa, ha cominciato a raffreddare le quote alte dell’atmosfera, facendo sentire i suoi effetti già dalla giornata di oggi.

Domani la bassa pressione raggiungerà il golfo ligure – spiegano gli esperti di MeteoValnure.it -, spingendo nuvole cariche di umidità verso l’Emilia. La neve farà la sua comparsa dai 200 metri in su, raggiungendo accumuli di circa 20 cm attorno ai 700 metri di quota, e circa mezzo metro sulle vette più alte dell’appennino.

Sarà pioggia, invece, alle quote basse, ma non è escluso qualche fiocco anche sulla linea della via Emilia.

Le temperature subiranno un calo: tra gli zero e i 3 gradi in pianura; massime di zero e minime di -4 °C in montagna.

Il picco del maltempo si avrà tra domani sera e mercoledì mattina. Da mercoledì pomeriggio il tempo inizierà a migliorare.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà