Basi Aperte: gli Scout in aiuto alla scuola, con geocaching e mappatura dei luoghi

05 Aprile 2016

Basi Aperte Scout Spettine (4)-1000

Per il 19esimo anno consecutivo si rinnova Basi Aperte, l’iniziativa con la quale l’Agesci – l’Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani – mette a disposizione del Miur, il ministero dell’istruzione, le proprie strutture e soprattutto le proprie esperienze per trasmettere agli studenti valori come l’innamoramento per la natura, lo stimolo alla collaborazione, la responsabilizzazione, la conoscenza della propria dignità per imparare a rispettare quella degli altri, per contribuire all’aspetto formativo delle nuove generazioni.

La presentazione è avvenuta oggi al campo Scout di Spettine, in una delle giornate di Basi Aperte nelle quali vengono invitate, a turno, classi delle scuole elementari e medie del piacentino.

Per tutto il mese di aprile più di mille studenti delle province di Piacenza e Lodi si alterneranno, oltre alla base della Valnure anche in quella di Caccialanza nel lodigiano per uscite dentro e fuori le basi in luoghi scelti per le loro caratteristiche ambientali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà