Scontro tra Castelsangiovanni e Stradella: restano gravi le condizioni di un 49enne

02 Maggio 2016

incidentecastello

Restano molto gravi le condizioni del 49enne di origine polacca, vissuto a Castelsangiovanni e ora residente a Montù Beccaria, che ieri è rimasto coinvolto nel terribile scontro tra Castelsangiovanni e Stradella. L’uomo resta ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pavia. Sembra intanto migliorare un altro ferito, che viaggiava invece a bordo di una Golf, residente a Monza. Dopo l’incidente era stato trasportato d’urgenza in ambulanza all’ospedale Maggiore di Parma e stamattina ha lasciato il reparto di rianimazione per essere trasferito nel reparto di chirurgia maxillo facciale. Meno gravi altri tre giovani che viaggiavano sulla stessa vettura: un 27enne e una 22enne, entrambi di Calusco d’Adda (Bergamo) e una 26enne di Bergamo. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una Ford Ka con alla guida un 77enne di Arena Po per il quale si è reso necessario il ricovero in ospedale a Piacenza, dove è stato trasportato insieme alla moglie, di 74 anni, che viaggiava con lui. Lo scontro si è verificato ieri poco prima di mezzogiorno, lungo la Strada Provinciale 10, a Castelsangiovanni, in località Dogana. Una delle auto coinvolte avrebbe sbandato invadendo l’altra corsia di marcia e coinvolgendo due mezzi che provenivano dalla direzione opposta.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà