Iren: approvato il bilancio, utile e ricavi in crescita. Eletto il nuovo presidente

09 Maggio 2016

iren-gruppo-2

L’Assemblea degli Azionisti di Iren SpA approva il bilancio 2015. Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione, Paolo Peveraro è il nuovo Presidente. L’utile di esercizio ammonta a 124.500.783 euro. I ricavi consolidati del 2015 si attestano a 3.094,1 milioni di euro, in crescita (+6,6%) rispetto a 2.901,8 milioni di euro dell’anno precedente, confermando il trend positivo già registrato nei primi nove mesi dell’anno. Il margine operativo lordo (Ebitda) è pari a 677,8 milioni di euro, in crescita dell’8,8% rispetto ai 622,7 milioni di euro del 2014. Il risultato operativo (Ebit) si attesta a 346,8 milioni di euro, in crescita del 6,6% rispetto a 325,4 milioni di euro al 31 dicembre 2014. L’utile netto è pari a 118,2 milioni di euro in crescita (+71,4%) rispetto a 68,9 milioni di euro registrati nell’anno precedente.

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2015 è pari a 2.169 milioni di euro segnando un decremento rilevante, pari a circa 117 milioni sul dato registrato alla fine del 2014.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà