Fiorenzuola, refurtiva sequestrata donata alla Casa della carità per i pacchi viveri

14 Maggio 2016

tonno

I carabinieri hanno consegnato 800 scatolette di tonno e numerose confezioni di bibite alla Piccola Casa della Carità di Fiorenzuola. Si tratta della refurtiva, del valore complessivo di 3.000 euro, che era stata sequestrata a tre ladri, due donne ed un uomo, fermati lo scorso novembre ad Alseno, denunciati per furto aggravato e ricettazione. I beni alimentari serviranno per i pacchi viveri: la Piccola Casa ne distribuisce 3.500 all’anno alle persone bisognose.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà