Bonus luce e gas, il Comune: “I nostri addetti non fanno il porta a porta. Fate attenzione”

01 Giugno 2016

truffa postino

Persone che si presentano alle abitazioni come addetti comunali alla verifica delle domande di bonus luce e gas. Sono diverse le segnalazioni pervenute negli ultimi giorni al Comune di Piacenza che informa di non aver mai assegnato incarichi a personale interno per l’effettuazione di tali controlli e sottolinea che gli uffici preposti alla gestione delle domande di bonus luce e gas sono e restano gli sportelli InformaSociale di via Taverna e di via XXIV Maggio, per ciò che concerne l’assistenza alla compilazione, e il Quic di via Beverora per la presentazione delle domande.

L’invito ai cittadini è pertanto quello di prestare la massima attenzione e di segnalare eventuali comportamenti sospetti direttamente alle forze dell’ordine.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà