Piacenza

A bordo dell’auto della fidanzata con 34mila euro e cocaina: arrestato

8 giugno 2016

droga

Stava tornando da Milano con oltre 30 mila euro in contanti, cocaina, un coltello e alcune spranghe di ferro. E’ finito in manette un tunisino di 26 anni, fermato dai carabinieri del radiomobile di Piacenza, nel corso di controlli a Barriera Milano. Il nordafricano, clandestino, era a bordo dell’auto della fidanzata piacentina, condotta da un ventenne piacentino risultato estraneo alla vicenda. Il tunisino ha infatti ammesso che droga e denaro erano suoi. Nel baule i militari hanno trovato quasi 34 mila euro in contanti e 18 dosi di cocaina. Nella casa di Podenzano dove era domiciliato i carabinieri hanno recuperato anche mille euro in banconote da 20 contraffatte e piccole dosi di marijuana. Il tunisino è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e introduzione di denaro falso in Italia. Gli investigatori sospettano si fosse recato a Milano per comprare la droga ma qualcosa nella trattativa non ha funzionato e il tunisino è tornato in città con la somma destinata all’acquisto imbattendosi nei carabinieri.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE