Piacenza

Team rosa per le cure palliative a domicilio: si parte lunedì

1 luglio 2016

palliative

Il team per le cure palliative domiciliari è stato formato: Giulia Mazzoni (medico palliativista, 28 anni), Silvia Bonfanti (infermiera, 26 anni) e Valentina Vignola (psicologa, 40 anni). Un team giovane, molto motivato e tutto al femminile che sarà guidato da Raffaella Bertè, responsabile dell’U.O. Cure palliative dell’Ausl di Piacenza, con l’obiettivo di prendersi cura dei malati in fine vita direttamente nella loro case.

Il progetto è stato attivato grazie alla sinergia che si è venuta a creare fra la Fondazione di Piacenza e Vigevano, l’Ausl e l’Ordine dei Medici di Piacenza, senza dimenticare la spinta data da Giovanni Calza, presidente della commissione Welfare della Fondazione.

L’équipe sarà operativa a partire da lunedì e avvierà un percorso sperimentale di sei mesi in cui andrà ad individuare i pazienti da seguire a domicilio partendo dalle persone e dalle famiglie che gravitano attorno ai due Hospice di Piacenza e Borgonovo. “Équipe Cure Palliative Domiciliari” è un progetto sperimentale unico in Italia che ha l’obiettivo di garantire libertà di scelta alle persone in sofferenza, oltre alle migliori cure mediche.

palliative2

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE