Val Tidone

Sicurezza ferroviaria, Castelsangiovanni torna a chiedere il sottopasso in stazione

19 luglio 2016

stazione ferroviaria di Castelsangiovanni (2)-1000

La stazione ferroviaria di Castelsangiovanni necessita urgentemente di un sottopasso. Dopo la tragedia di Andria, in Puglia, ci si chiede quanto le linee e le stazioni ferroviarie piacentine siano sicure.

A Castelsangiovanni il problema maggiore sembra essere la mancanza di un sottopasso. Ad oggi i due binari sono collegati da una misera passerella in legno che ogni giorno decine di persone, soprattutto extracomunitari che lavorano nel vicino polo logistico, attraversano in maniera del tutto arbitraria. Il progetto per la costruzione di un sottopasso esiste già. Le Ferrovie lo avevano presentato, ma il costo per le casse del comune sarebbe al momento insostenibile.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE