Piacenza

Violenza sessuale nel parcheggio di via Benedettine: condanna a sei anni di carcere

21 luglio 2016

violenza alle donne (1)

Era accusato di aver stuprato una donna nel parcheggio di via Benedettine, approfittando dell’oscurità. Dovrà ora scontare sei anni di carcere per violenza sessuale.

A tanto ammonta la pena inflitta dal giudice per l’udienza preliminare, Giuseppe Bersani, nei confronti di un cittadino senegalese di 43 anni. Nei confronti della vittima, una piacentina di 30 anni che si è costituita parte civile con l’avvocato Zaira De Biasi, è stato disposto un risarcimento di 25mila euro. La sentenza è stata pronunciata l’altra mattina nel corso del processo con rito abbreviato ed ha accolto totalmente le richieste fatte dal pubblico ministero Emilio Pisante.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE