Provincia

Ospedale Castelsangiovanni, Ausl: “Scavi autorizzati dalla Soprintendenza”

12 agosto 2016

ospedale castelsangiovanni

La direzione Ausl di Piacenza interviene per difendere la bontà dei lavori relativi all’ampliamento dell’ospedale di Castelsangiovanni. Dopo la notizia relativa alla presentazione di un esposto in Procura da parte del comitato “I castlan i disan no”, che chiedono di fare chiarezza circa la presunta distruzione di alcuni reperti archeologici durante l’abbattimento della chiesa dell’ospedale, ora l’Ausl risponde. “L’iter degli scavi per l’ampliamento dell’ospedale di Castelsangiovanni è stato condiviso in ogni fase con la Soprintendenza” afferma la direzione generale dell’Ausl di Piacenza la quale precisa: “tutte le procedure previste dalla legge sono state seguite e nessun reperto di valore è stato distrutto”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE