Piacenza

Un anno dopo il tragico 14 settembre: i numeri della ricostruzione

14 settembre 2016

IMG_6079.JPG

Sono 217 gli interventi di messa in sicurezza del territorio attivati nel Piacentino in un anno, dopo l’alluvione del 14 settembre 2015, per circa 25 milioni di euro tra risorse regionali (pari al 61% del totale con più di 15 milioni) e nazionali (per oltre 10 milioni di euro). A questi si sommano le cifre stanziate dalle casse della Provincia, pari a circa 5 milioni di euro, e i singoli interventi nei Comuni.

I danni pubblici complessivi, stimati subito dopo l’alluvione, ammontavano a circa 75 milioni di euro. Solo i cittadini privati, nell’ultimo rendiconto per le richieste di rimborso, hanno presentato un conto pari a circa 28 milioni di euro.

Come emerge dai dati forniti dalla Regione, oltre il 74% delle opere pubbliche previste è stato ultimato o in corso di esecuzione; il restante 25% in fase di appalto o progettazione. I cantieri ultimati o in esecuzione, per circa 20 milioni di euro, sono 161. Altri 56 cantieri già appaltati o in corso di progettazione per circa cinque milioni di euro.

Al via, la rimozione del materiale depositato lungo l’ansa del Trebbia a difesa dell’area abitata di Marsaglia (€95.000) e interventi alla viabilità in comune di Bettola in località Poggio, Tollara, Frati, ponte sul Nure a Lugherzano, Rigolo, Bernoni, Verogna, Spettine, Villanova, Costa Rodi, Calenzano per 120 mila euro, così come è in corso di progettazione l’intervento relativo alla strada Missano (100 mila euro).

A Bobbio si interverrà con 120 mila euro per la messa in sicurezza della strada di Moglia; a Ottone per il ripristino della strada comunale per la frazione Campi (25 mila) e Rettagliata (20 mila), nonché per il ripristino delle condutture interrate nella zona di Piazza Vittoria (475 mila euro, un progetto a cui l’amministrazione comunale sta lavorando insieme al Politecnico di Milano); a Vernasca sulla strada Montà e Alessandroni-Farina (160 mila euro). In corso di affidamento risulta la messa in sicurezza della Cassa di espansione della Farnesiana a Piacenza (300 mila euro).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE