Piacenza

“Massaggi cinesi a luci rosse”. La polizia chiude locale all’Infrangibile

8 ottobre 2016

LUN_3162 (3)-1000Il sospetto degli investigatori, forse qualcosa di più, era il solito, ossia che oltre ai semplici massaggi ci fosse un risvolto piccante. Per questa ragione, la questura di Piacenza ha posto i sigilli a un centro massaggi nella zona dell’Infrangibile che già in passato era stato interessato dallo stesso provvedimento. Si tratta di un sequestro preventivo che arriva dopo diversi mesi di indagini da parte degli uomini della Squadra Mobile guidati da Salvatore Blasco e che attende ora la convalida da parte del giudice per le indagini preliminari. Risulterebbe al momento al vaglio degli inquirenti la posizione del titolare del centro, un soggetto cinese, che rischia di essere indagato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE