Piacenza

Alloggi popolari: 11 denunce, ai vigili di Piacenza menzione speciale per l’operazione

11 ottobre 2016

Polizia Municipale  - controlli in cantiere

Ci sarà anche la polizia municipale di Piacenza tra i premiati alla 33esima assemblea annuale dell’Anci, in programma venerdì 14 ottobre a Bari.

In occasione della presentazione del Rapporto nazionale sull’attività della Polizia locale al corpo piacentino, rappresentato dal comandante Stefano Poma, verrà conferita la menzione speciale per l’operazione Isee, che ha coinvolto la sezione di Polizia giudiziaria della Municipale e che ha affrontato la questione degli alloggi di edilizia popolare, facendo emergere le diverse irregolarità sui requisiti dichiarati da parte di alcuni residenti.

Nell’operazione hanno avuto un ruolo determinante gli ispettori Marco Cassinelli (responsabile Settore Territorio), Valeria Albertelli, Massimo Mingardi e Fabio Trespidi.

“Si tratta – afferma Poma – di una menzione di particolare rilievo, in quanto coinvolge la nostra Polizia giudiziaria su un tema complesso che riguarda sia le assegnazioni sia la documentazione per accedere agli alloggi. Questa inchiesta ha prodotto undici denunce, di fatto undici persone hanno impedito ad altrettante famiglie che avevano la documentazione regolarmente redatta di accedere agli alloggi che gli spettavano. Un fatto grave – conclude Poma – soprattutto in una fase di crisi di abitazioni come quella attuale”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE