Provincia

Furti in abitazione: 20enne rom arrestato a Fiorenzuola

12 ottobre 2016

furto, ladro (5)

Un 20enne di origini rom, residente a Fiorenzuola, è stato arrestato per due furti in abitazione. Il giovane, ora in custodia cautelare al carcere delle Novate, è già stato imputato di vari reati contro il patrimonio, tra cui furti in abitazione, furti con destrezza, persino una rapina. I due ultimi furti, che ne hanno determinato l’ordine di custodia cautelare in carcere, sono avvenuti l’11 settembre a Monticelli e il 16 settembre a Fiorenzuola. In entrambi i casi i carabinieri hanno recuperato la refurtiva, restituendola ai legittimi proprietari. Ora è indiziato dai carabinieri anche per un colpo avvenuto precedentemente a Roveleto: la sua auto è stata infatti fotografata dai gruppi di controllo del vicinato nelle immediate vicinanze di un furto in abitazione.
L’indagine è stata seguita dal sostituto procuratore dottor Emilio Pisante; l’ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal gip dottor Giuseppe Bersani.
Tutti i dettagli oggi su Libertà

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE