Piacenza

Freddo, l’appello per i senzatetto: “Servono tute e sacchi a pelo”

13 ottobre 2016

rifugio segadelli

Servono sacchi a pelo invernali e tute da ginnastica da uomo di varie misure per il rifugio Segadelli. La richiesta arriva direttamente da Gianni Bonadè, presidente de “La ronda della carità”. Il rifugio conta 11 posti letto riservati a uomini senza fissa dimora. Il periodo di ogni pernottamento non può superare i sei giorni consecutivi.

I sacchi e le tute possono essere portati direttamente al Rifugio ogni sera dopo le 19 oppure possono essere consegnati a Bonadè chiamando il numero 335-7000986.

La Ronda della Carità che gestisce per conto del Comune il Rifugio Segadelli, compirà 18 anni il prossimo mese: “Stiamo per diventare maggiorenni e teniamo a portare a termine due progetti, il primo riguarda l’ampliamento del periodo di pernottamento per i piacentini che vengono da noi a chiedere aiuto. Assieme al Comune abbiamo pensato che per dare loro maggiore stabilità, sarebbe il caso di portare a 15 i giorni consecutivi in cui possono pernottare all’interno del Rifugio. Il secondo progetto riguarda il rendere strutturale e non più occasionale tramite forme di volontariato, il servizio del sostegno psicologico. Le persone che si rivolgono a noi hanno bisogno di rimettersi in piedi e un accompagnamento psicologico è un tassello fondamentale del percorso che non può essere tralasciato”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE