Provincia

San Giorgio: cavallo sbranato nel recinto. Lupi o cani all’opera?

31 ottobre 2016

DSCN9688

Un cavallo chiuso nel suo recinto è stato attaccato da un branco di lupi o da un feroce cane selvaggio, dilaniato e ucciso. L’inquietante, e per certi aspetti ancora misterioso episodio, è accaduto nell’azienda agricola Villa Teresa a Costa di Godi, a soli cinque chilometri da San Giorgio nella notte fra sabato 29 e domenica 30 ottobre.

Che ad attaccare il povero cavallo, un sauro argentino di nome Occhipinti, siano stati lupi o una specie di supercane, per il momento non è chiaro: vi sono infatti versioni discordanti sull’episodio da parte dei veterinari che hanno potuto esaminare quanto rimaneva del cavallo sventrato.

Per i proprietari dell’azienda agricola, Ornella Rossi e il marito, Carlo Maria Romagnoli, invece non vi sono dubbi: ad attaccare il povero Occhipinti sarebbe stato un branco di lupi.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE