Piacenza

Festa Forze Armate, “Pensiero rivolto ai terremotati”. Trenta pontieri nelle Marche

4 novembre 2016

IMG_5015
La giornata lavorativa non ha favorito l’afflusso ma i cittadini presenti erano ben motivati. Anche Piacenza, oggi venerdì 4 novembre, ha celebrato la festa delle Forze Armate e dell’Unità d’Italia. Dopo la funzione religiosa in San Francesco e la deposizione delle corone d’alloro al Sacrario ai Caduti sono stati letti i messaggi del Presidente della Repubblica Mattarella e del Ministro alla Difesa Pinotti.

Il pensiero di tutti i relatori è rivolto al Centro Italia, devastato dal terremoto. Nelle Marche sono presenti da domenica anche trenta pontieri del Reggimento piacentino che si occupano del trasporto dei container per l’allestimento delle strutture per gli sfollati. “L’Unità Nazionale che oggi celebriamo si concretizza anche con l’intervento delle Forze Armate a favore delle popolazioni afflitte dal terremoto” ha commentato il brigadier generale Tommaso Petroni, comandante del Presidio Militare di Piacenza.

IMG_5018

IMG_5012

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE