Piacenza

Bancarotta e riciclaggio per 150 milioni, latitante arrestato in Romania

30 novembre 2016

DIA

La polizia romena ha tratto in arresto un 39enne romeno, in esecuzione di un mandato di cattura europeo, emesso dall’autorità giudiziaria di Piacenza. Il catturato, rinchiuso nel carcere di Craiova, sarà estradato in Italia entro il 5 dicembre. L’uomo era latitante da circa due mesi, nell’ambito dell’indagine denominata “Grecale ligure”, che ha permesso di smascherare un’associazione per delinquere dedita ai reati di bancarotta fraudolenta, riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori.

Nell’ambito di quest’operazione, che ha interessato diverse parti d’Italia, erano già state oggetto di provvedimenti restrittivi otto persone e sono stati eseguiti numerosi sequestri preventivi di società e beni, tutti illecitamente accumulati per un valore stimato di 150 milioni di euro.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE