Al Colombini studenti da Grecia, Belgio e Romania: “Alla scoperta di Piacenza”

22 Febbraio 2022

Al liceo “Colombini” le mobilità Erasmus ripartono dopo due anni di stop. Nei giorni scorsi, l’istituto piacentino ha aperto le porte ad alcuni studenti provenienti da Grecia, Belgio e Romania. Al centro della visita dei giovani, ecco il turismo sostenibile: gli alunni, insieme ai docenti, vengono guidati alla scoperta delle bellezze del nostro territorio, unendo gli itinerari al rispetto dell’ambiente.

“Anzitutto – spiegano Anna Fanni e Omaima Larhzafi, studentesse del “Colombini” – vorremmo mostrare le principali attrazioni della città, in particolare le splendide chiese, per poi spostarci a Ponte dell’Olio. Speriamo che Piacenza entri nel cuore di questo gruppo proveniente da Grecia, Belgio e Romania. Le attività turistiche hanno pure lo scopo di svolgersi con un basso impatto sull’ecosistema”.

Il gruppo Erasmus resterà a Piacenza per una settimana. Martedì mattina, l’assessore comunale Jonathan Papamarenghi ha dato il benvenuto ai giovani.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà