Ponte sul Trebbia, il tavolo tecnico dice no al guado in alveo

31 Marzo 2017

L’ipotesi di realizzare guadi in alveo, in alternativa al ponte sul Trebbia durante il periodo di chiusura del viadotto per manutenzione, è stata scartata dal tavolo tecnico che si è riunito questa mattina, venerdì 31 marzo, in Provincia. Impraticabili anche le ipotesi di ponti su tubi e ponti bailey.
“Le problematiche risultate dirimenti e ostative all’iniziativa dipendono – si legge nella nota inviata dalla Provincia – oltreché da aspetti autorizzativi non superabili, anche da perduranti incertezze in merito all’eventuale deducibilità fiscale delle somme che gli operatori economici privati potrebbero mettere a disposizione, in considerazione della loro non trascurabile entità”.
Le valutazioni prodotte dal gruppo di lavoro tecnico vengono rimesse, quindi, al tavolo istituzionale, di imminente convocazione da parte del Presidente della Provincia, che si farà carico delle decisioni conclusive.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà