Alcol e droga, esiti negativi per il 19enne alla guida. L’addio ad Angelo

22 Aprile 2017

Il funerale di Angelo Driza, morto a 17 anni sulla Golf bianca che si è schiantata in via Roma a Rivergaro venerdì scorso, è stato celebrato nel giorno in cui sono stati resi noti gli esiti degli esami tossicologici sul guidatore del mezzo, un ragazzo di origine albanese ma nato e residente a Rivergaro: il 19enne, che frequenta l’istituto Tramello di Piacenza e si trova ancora in coma nel reparto di rianimazione di Piacenza, non aveva né bevuto alcol fuori dai limiti consentiti per la guida, né si era drogato. Gli altri passeggeri del mezzo si trovano ancora all’ospedale di Parma, ma non sono più in pericolo di vita.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà