Croara

Due morti davanti al Golf Club: 29enne investito e anziano colto da malore

28 maggio 2017

20170528-180901.jpg

Non ce l’ha fatta Antonio Trotta, il ragazzo di 29 anni rimasto vittima del pauroso incidente che, nel tardo pomeriggio di domenica 28 maggio, ha visto il giovane in sella ad uno scooter, venire travolto da un’automobile di fronte al Golf Country Club di Croara.

Nonostante il trasporto d’urgenza al Maggiore di Parma a bordo dell’elicottero del 118 di Parma, i traumi riportati si sono rivelati estremamente gravi e dopo alcune ore dall’arrivo nella città ducale, il 29enne è spirato. Disegnatore meccanico, era molto noto nell’ambito del calcio dilettantistico piacentino: aveva militato in diverse compagini cittadine, tra le quali Besurica e Bettola Spes. Lascia la giovane moglie, con la quale era convolato a nozze poco meno di un anno fa.

Una domenica nerissima visto che, proprio all’interno della struttura sportiva, dopo aver assistito alle operazioni di soccorso nei riguardi del giovane, anche Giuseppe Colombi è spirato in seguito ad un gravissimo malore: inutile la corsa all’ospedale a bordo dell’ambulanza della Pubblica Assistenza Sant’Agata. Colombi, 79 anni, residente a Podenzano, era solito accompagnare il figlio Gianmarco quasi ogni giorno a Croara dove era uno dei giocatori di punta del club.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE